Covid-19 FAQ

Divieto di assembramento

Quante persone si possono radunare all’aperto?

Massimo 15.

Sono vietati gli assembramenti di più di 15 persone nello spazio pubblico, segnatamente in piazze pubbliche, luoghi di passeggio e parchi.

Il divieto di assembramento vale anche per i raduni politici?

No.

I raduni politici e della società civile rimangono permessi. L'organizzatore non è tenuto a presentare un piano di protezione o a registrare i dati di contatto. Tuttavia, i partecipanti devono indossare una mascherina facciale. Tale obbligo non si applica ai bambini di età inferiore ai 12 anni né alle persone che possono dimostrare di non poter indossare una mascherina, in particolare per motivi medici.

I Cantoni possono emanare norme più severe sull'autorizzazione specifica per limitare il rischio di trasmissione del Corona virus, ad esempio, possono prescrivere un percorso specifico per evitare folle di persone in strade strette o in piccole piazze.

(Stato: 29.10.2020)

Il divieto di assembramento vale anche per le assemblee di enti politici, le manifestazioni politiche e della società civile e la raccolta di firme?

No.

Le assemblee degli organi legislativi federali, cantonali e comunali non sono soggette ad alcuna limitazione del numero di persone.

(Stato: 29.10.2020)

Cosa succede se non rispetto il divieto di assembramento?

A seguito della violazione di una “misura per la popolazione” mi verrà verosimilmente notificata una multa.

Mentre nella situazione straordinaria è prevista una multa per violazione del divieto di assembramento, nella situazione particolare le conseguenze giuridiche non sono chiare.

Sebbene il Dipartimento federale dell'interno scriva nelle note esplicative dell'"Ordinanza sulla situazione particolare COVID", in questo caso si applicano le disposizioni della legge sulle epidemie relative alle sanzioni delle violazioni della legge. La legge sulle epidemie non sancisce tuttavia le violazioni delle misure federali contro la popolazione, ma solo le violazioni delle corrispondenti misure cantonali. L'autorità cantonale competente per le infrazioni può infliggere una multa fino a CHF 10'000.-. Se il Cantone decide di adottare misure supplementari, può punirle nel regolare procedimento penale. In questo senso, la sanzione attraverso il regolare procedimento penale è quindi possibile solo se il Cantone ha adottato le proprie misure supplementari. Tuttavia, solo un tribunale può finalmente chiarire la questione.


Il documento è stato utile?