Protezione dei dati dei clienti

Elaborare i dati

Un‘azienda elabora i dati di Til. A cosa deve fare attenzione?


Diritto all'informazione

Til può chiedere all‘azienda informazioni se lei o una persona da lei incaricata ha trattato dei dati che lo concernono. Til può così verificare se l‘azienda nel trattamento dei dati ha rispettato i principi di protezione dei dati. Una motivazione non è necessaria. Tuttavia è opportuno specificare di quale trattamento dei dati si tratta e in quale contesto.

Un‘azienda deve fornire a Til le seguenti informazioni sui dati che lo riguardano:

  • Dati esistenti, compresa l'origine dei dati

Esempio: l‘azienda dispone dei dati relativi all'indirizzo di Til, perché li ha acquistati da una società di direct marketing

  • Finalità del trattamento

Esempio: l‘azienda utilizza l'indirizzo e-mail per l'invio di una newsletter

  • Categorie dei dati trattati, dei partecipanti alla raccolta e dei destinatari

Esempio: l‘azienda elabora i dati sanitari, ma non li trasmette a persone esterne alla sua azienda.

* Regolamento secondo il GDPR: se il GDPR è applicabile al concreto trattamento dei dati, Til ha un diritto d'informazione completo (ad esempio per quanto riguarda la durata della conservazione, il diritto di ricorso e il processo decisionale automatizzato). Inoltre l‘azienda deve fornire a Til i dati in un formato comune, in modo che possa trasferirli ad un'altra persona ("portabilità dei dati").


Il documento è stato utile?