Covid-19 FAQ

Visite in case di riposo e di cura

La casa di riposo o di cura può proibirmi di rendere visita a mia madre?

Sì.

Per quanto riguarda le case di riposo, l’ordinanza “COVID-19 sulla situazione particolare” non contiene disposizioni specifiche in merito.

La Confederazione non raccomanda più in generale di non rendere visita alle persone in case di riposo o di cura. Nelle “Informazioni e raccomandazioni per istituti medico-sociali quali case di cura e case di riposo" del 26 ottobre 2020, stabilisce come univo "divieto di visita" la visita a persone appena arrivate in una casa di cura o di riposo e per le quali consiglia una quarantena di 10 giorni, in stanza singola. Un’eccezione alla quarantena è possibile se, nei giorni antecedenti al ricovero, la persona non ha avuto alcun contatto a rischio.

Il Cantone o la stessa casa di riposo possono però tuttavia imporre un divieto di visita, soprattutto se la situazione epidemiologica lo richiede.

Quali regole si applicano durante le visite in case di riposo o di cura?

Prima di tutto si applicano le norme federali relative all'obbligo di indossare una mascherina all’interno di luoghi pubblici e nei ristoranti. L'UFSP ha inoltre emesso delle raccomandazioni e sia il Cantone che la casa di riposo o di cura possono prevedere e imporre ulteriori misure.

Sulla base delle "Informazioni e raccomandazioni per istituti medico-sociali quali case di cura e case di riposo" dell'UFSP del 26 ottobre 2020, la casa per anziani dovrebbe accertarsi, prima della sua visita, dell’assenza di sintomi da COVID-19 da parte sua e dovrebbe altresì attirare la sua attenzione sulla necessità di seguire le istruzioni del personale. La casa per anziani registrerà inoltre i suoi dati personali, per metterli a disposizione del servizio cantonale di rintracciamento dei contatti (Contact tracing) qualora all’interno della casa di anziani si riscontrasse un caso confermato di COVID.

Durante la visita, tutti i visitatori delle case di riposo o di cura devono indossare una mascherina. In casi eccezionali, la casa per anziani può esonerarvi dall'obbligo di indossare una mascherina, ad esempio se la persona che visitate è affetta da demenza o ha problemi di udito. L'UFSP raccomanda di evitare il contatto fisico, sia al momento dell’arrivo che al momento della partenza dalla casa per anziani.

Se la casa per anziani dispone di un ristorante, al sui interno vale l’obbligo di doversi sedere per consumare cibi e bevande, con al massimo 4 quattro persone sedute allo stesso tavolo.

Le regole e le raccomandazioni elencate qui sopra rappresentano lo standard minimo. Il Cantone e le istituzioni possono decidere misure di più ampia portata.

(Stato: 26.10.2020)


Il documento è stato utile?