Matrimonio

Via legale

Ben e Zoé non sono d'accordo sul divorzio e si rivolgono al tribunale. Che cosa devono fare?


Procedura di tutela dell’uniuone coniugale

Ben e Zoé si sono separati e non riescono a far fronte alla nuova situazione. In questo caso si applica la procedura di tutela dell’unione coniugale:

  • Possono contattare il consultorio matrimoniale del loro Cantone, individualmente o insieme.
  • Se Ben e Zoé non sono d'accordo su punti importanti, possono, insieme o individualmente, rivolgersi al giudice per una mediazione.
  • In caso di violenza, minaccia o persecuzione, l'interessato può adire l'autorità giudiziaria per chiedere misure di protezione.
  • Su richiesta di Ben o Zoé, il giudice regola le finanze, l'interesse del bambino, l'uso della casa e, se del caso, predispone la separazione dei beni. Se le condizioni cambiano, il giudice, su richiesta di Ben o Zoé, adatta le misure alle nuove circostanze.
  • Il giudice o una terza persona procede all’audizione die figli.

Il documento è stato utile?