Termini & abbreviazioni


Capacità di discernimento

È capace di discernimento una persona che è in grado di agire ragionevolmente. Ciò è il caso se essa non è incapacitata di riconoscere le conseguenze delle proprie azioni, p.es. per via della sua età, in seguito a menomazioni mentali o psichiche oppure per via di disturbi temporanei.