Orario di lavoro

Via legale

Ben non è d'accordo con la decisione della sua datrice di lavoro. Come deve procedere?

Procedura di diritto del lavoro

Oggetto

Nei procedimenti in materia di diritto del lavoro, Ben può essere confrontato con controversie riguardanti in particolare il tempo libero, la retribuzione per il lavoro straordinario, le deduzioni dovute alla mancanza di ore di lavoro o la disdetta immediata, ma anche controversie basate sulla legge sul lavoro come il lavoro diurno, serale, notturno e domenicale o l'estensione dell'orario di lavoro massimo settimanale.

Procedura

La procedura di diritto del lavoro inizia generalmente con una procedura di conciliazione (cfr.termini e formalità). Se in questa sede non ha avuto successo, Ben può agire in tribunale. A seconda del cantone, è competente un tribunale ordinario o un tribunale speciale del lavoro. Se l'importo della controversia supera i CHF 100'000.-, Ben può, d'intesa con la sua controparte, rinunciare alla procedura di conciliazione e presentare direttamente una causa. Se Ben non è d'accordo con la decisione di primo grado, può presentare ricorso.

Spese

La procedura di conciliazione è gratuita. Nel prosieguo del procedimento, il tribunale non addebita di principio spese processuali se il valore litigioso non supera CHF 30'000.- in linea di principio, ma la parte soccombente deve versare ripetibili in base alle tariffe cantonali. Il tribunale può discostarsi dai principi, in particolare se una parte conduce intenzionalmente il procedimento o se il risultato è iniquo. Chiunque provoca spese processuali inutili deve pagarle. Inoltre, i cantoni possono prevedere norme più favorevoli.


Il documento è stato utile?