Covid-19 FAQ

Costi di trattamento

Ho contratto il COVID-19. Chi paga il trattamento?

Fondamentalmente la sua cassa malati.

Di regola, la sua cassa malati copre i costi di cura. Dovete contribuire alle spese tramite la franchigia e la partecipazione ai costi. La cassa malati non applica una franchigia per i bambini.

Se si tratta di una malattia professionale, l'assicurazione contro gli infortuni copre le spese di cura (vedi anche di seguito).

Lavoro in un posto di lavoro ad alto rischio di infezione e ora sono risultato positivo. È considerata una malattia professionale?

In determinate circostanze, sì.

Il presupposto è che il rischio di contagio nella vostra professione sia relativamente più elevato a causa del contatto diretto e obbligatorio con le persone infette rispetto ad altre professioni e che il vostro contagio sia dovuto a questo maggiore rischio. Se, ad esempio, lavorate in un ospedale e siete stati contagiati dal contatto con i pazienti, la vostra infezione è considerata una malattia professionale. Se lavorate in ospedale e siete stati infettati durante il pranzo con i vostri colleghi, l'infezione non è considerata una malattia professionale, ma una malattia.

La differenza tra una malattia professionale e una malattia ai sensi del diritto assicurativo consiste in particolare nel fatto che non dovete contribuire ai costi di cura di una malattia professionale,


Il documento è stato utile?