Lavorare

Quali sono le nuove regole sull’orario di lavoro per l’IC e il settore alberghiero e della ristorazione?

Il 13 febbraio 2019 il Consiglio federale ha reso più flessibili le norme sull'orario di lavoro per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione (IC) e per il settore alberghiero e della ristorazione e ha deciso che esse entreranno in vigore il 1. aprile 2019.

Le imprese sono ora esentate dall'obbligo di autorizzazione per il lavoro notturno e domenicale per quanto riguarda il personale con compiti di tecnologia dell'informazione e della comunicazione e per quanto riguarda il loro lavoro su un'impresa o su un'infrastruttura informatica durante l'orario di lavoro che comprometterebbero il funzionamento dell‘impianto. In particolare non è più necessaria alcuna autorizzazione per il lavoro notturno e domenicale per l'eliminazione di guasti alla rete o alla struttura informatica o per la sua manutenzione. I lavori di manutenzione sono definiti esclusivamente come lavori che non possono essere eseguiti né con mezzi di pianificazione né con misure organizzative. In particolare gli interventi di manutenzione non comprendono le attività connesse allo sviluppo di un'applicazione software o allo scambio di materiale.

Inoltre il Consiglio federale ha esteso la possibile settimana lavorativa a 7 giorni per i dipendenti del settore alberghiero e della ristorazione. Tuttavia la datrice di lavoro deve rispettare varie norme di protezione specifiche. In particolare si applicano norme speciali alle ore massime giornaliere e settimanali, nonché al periodo di riposo dopo una settimana lavorativa di sette giorni.