Lavorare

Il tempo è avverso nel campo forestale: può il mio capo ridurmi lo stipendio?

In sostanza sì, purché lei sia d’accordo con la sospensione del lavoro e il suo lavoro sia ostacolato unicamente a causa del maltempo.

Come lavoratore forestale, opera in un campo di attività che ha diritto ad un risarcimento in caso di maltempo. Questa è una prestazione fornita dall‘assicurazione contro la disoccupazione.

Diritto ad una compensazione in caso di maltempo

La sua datrice di lavoro deve annunciare la perdita di lavoro legata alle condizioni meteorologiche all’Ufficio Cantonale. Questa richiesta può essere fatta valere di principio per tutti i lavoratori colpiti dal maltempo che versano contributi all‘assicurazione contro la disoccupazione, o che non hanno ancora raggiunto l’età minima per l’obbligo di contributo AVS. Se l’Ufficio Cantonale approva la domanda, verserà l‘80% dello stipendio per assenze di almeno mezza giornata, dopo aver dedotto un periodo di attesa di 2-3 giorni e tenuto conto dell’importo massimo del salario assicurato fissato dal Consiglio Federale.

Obbligo del datore di lavoro di effettuare dei pagamenti anticipati

Non è tuttavia necessario attendere l'approvazione della richiesta. La sua datrice di lavoro è infatti tenuto ad anticipare il risarcimento per le cattive condizioni meteorologiche ed a pagarla al momento concordato. Lo stesso vale per il versamento del salario durante il periodo di attesa indicato sopra. Il vostro datore di lavoro è inoltre obbligato a versare l'intero contributo previdenziale previsto dalla legge e contrattualmente in base al normale orario di lavoro durante la durata del risarcimento per il maltempo. Se non è stato concordato diversamente, il datore di lavoro può comunque detrarre tale contributo direttamente a lei come lavoratore.