in viaggio

Posso ascoltare gli audiolibri mentre guido?

Di principio sì, purché non la distraggano. Lei deve costantemente padroneggiare il suo veicolo, in modo da potersi conformare ai suoi doveri di prudenza.

Durante la guida lei deve rivolgere la sua attenzione alla strada e alla circolazione. Secondo la giurisprudenza del Tribunale federale il "grado di attenzione (...) dipende da tutte le circostanze specifiche, ossia dalla densità del traffico, dalle condizioni locali, dall'ora, dalla visibilità e dalle fonti di pericolo prevedibili".

Divertimento consentito durante la guida

Lei deve fare in modo che "la sua attenzione non sia distratta in particolare né da dispositivi di riproduzione del suono né da sistemi di comunicazione o di informazione". Lei può ascoltare un audiolibro, purché non sia così entusiasmante da distrarla e da non consentirle più la padronanza del veicolo. Con un audiolibro noioso si va sul sicuro, purché non sia così annoiato, da indurla cercare un altro audiolibro durante la guida.

Divertimento proibito durante la guida

È necessario selezionare l'audiolibro prima di iniziare il viaggio. Il Tribunale federale ha qualificato lo scrivere un SMS come una violazione grave delle norme della circolazione. Lei corre lo stesso rischio se cerca, seleziona ed eventualmente scarica un audiolibro durante la guida.

È pure una cattiva idea leggere un libro analogico mentre si guida: lei non può lasciare il volante e durante la guida non può fare nulla che renda difficile l'uso del veicolo. Secondo il Tribunale federale un'attività in cui il conducente distoglie lo sguardo dal traffico è inammissibile. Questo è sempre il caso quando si legge un libro. In questo senso il Tribunale federale ha già qualificato la lettura di un foglio A4 per alcuni secondi come violazione delle norme della circolazione.