Sextorsion

Via legale

Ben è vittima di Sextortion e vorrebbe adire le vie legali. Come deve procedere?


Procedimento penale

Reati penali

Fake Sextortion

Se Ben ha pagato il riscatto, può fare denuncia alla Polizia per estorsione.

Sextortion tramite Live-Chat

Se Ben ha pagato il riscatto, può fare denuncia alla Polizia per estorsione; se non ha pagato il riscatto, può fare denuncia alla Polizia per tentata estorsione. In particolare, se Ben è minorenne, la Polizia e il Ministero pubblico indagheranno anche sull'eventuale presenza di pornografia criminale.

Sextortion tramite Malware

Se Ben ha pagato il riscatto, può fare denuncia alla Polizia per estorsione; se non ha pagato il riscatto, può fare denuncia alla Polizia per tentata estorsione. In particolare, se Ben è minorenne, la Polizia e il Ministero pubblico indagheranno anche sull'eventuale presenza di pornografia criminale. Inoltre, è ipotizzabile una violazione della sfera segreta o privata mediante apparecchi di presa d'immagini. Altri possibili reati sono l'acquisizione illecita di dati o l’accesso indebito in un sistema di elaborazione dati.

Sextortion nell’ambito personale

Se una persona a lui vicina minaccia di pubblicare registrazioni della sfera segreta di Ben, egli fare denuncia alla Polizia o al Ministero pubblico per estorsione o per tentativo di estorsione, se la persona in questione avanza richieste di pagamento.

Se la persona chiede a Ben di fare, di astenersi di fare, o di tollerare qualcosa - come ad esempio pretende che Ben accetti di entrare in una relazione con questa persona - Ben può denunciarla per coazione o tentata coazione.

Procedura

Il codice di diritto penale processuale disciplina lo svolgimento dei procedimenti penali. Comprende l’indagine preliminare condotta dal Ministero pubblico e l'udienza principale dinanzi al tribunale.

Se Ben ha presentato una denuncia, l'autorità di perseguimento penale, su richiesta, comunica al denunciante se è avviato un procedimento penale e come lo stesso viene espletato. In qualità di parte lesa, Ben può dichiarare di voler partecipare al procedimento in qualità di parte civile o penale. In qualità di accusatore privato, è parte nel procedimento penale.

Se Ben è parte in causa e ha un interesse giuridicamente protetto all’annullamento o alla modifica di una decisione, può presentare ricorso contro la decisione di primo grado. Contro la decisione cantonale di ultima istanza è possibile presentare ricorso al Tribunale federale.

Spese

Nei procedimenti penali, la Confederazione e i Cantoni sostengono generalmente le spese processuali, ma l'autorità penale può ricorrere in determinate circostanze. In qualità di accusatore privato, Ben può anche essere obbligato dalla direzione procedurale della corte d'appello a fornire garanzie per eventuali costi e risarcimenti entro un certo periodo di tempo.


Il documento è stato utile?