Salute

Ci sono limiti per le radiazioni elettromagnetiche nelle auto elettriche?

Sì, solo un veicolo la cui compatibilità elettromagnetica è comprovata riceve l’approvazione del tipo.

L'e-car e i suoi componenti devono rispettare i requisiti in materia di "compatibilità elettromagnetica" sia in termini di emissioni di interferenze (emissioni) che di immunità alle interferenze (immissioni). Prima di tutto, questo significa in particolare che l'e-car non deve interferire con le apparecchiature di telecomunicazione con le sue emissioni e che, viceversa, il suo funzionamento deve essere sicuro anche quando si trova nei campi elettromagnetici di altre apparecchiature.

Inoltre "compatibilità elettromagnetica" significa anche che il veicolo e i suoi componenti non devono mettere in pericolo la salute: Per le norme applicabili, l’Ordinanza concernente le esigenze tecniche per i veicoli stradali fa riferimento ai corrispondenti regolamenti UE. Il regolamento UE relativo all’omologazione e alla vigilanza del mercato dei veicolo a motore a due o tre ruote e dei quadricicli stabilisce che l'autorità competente può rifiutare l'omologazione e / o richiedere al produttore di prendere misure se, tra le altre cose, il veicolo mette in pericolo la salute pubblica.