Abitare

Posso utilizzare la proprietà del vicino come strada di accesso al cantiere?

Sì, se il vostro immobile non è collegato ad una strada pubblica o se la legge cantonale prevede un diritto di passo a scopo di cantiere.

Nel caso ideale lei non deve badare alla legge - perché è preferibile accordarsi direttamente con il proprio vicino per quanto riguarda il tipo di accesso al cantiere e il risarcimento.

Passo necessario o diritto di passo di cantiere

Se lei non riesce a trovare un accordo con la sua vicina, può informarla della situazione giuridica e, se necessario, rivolgersi al giudice civile. A seconda della posizione del suo immobile, lei ha due possibilità per accedere al suo cantiere.

Se dal suo fondo non può accedere a una strada pubblica, lei ha il diritto di chiedere alla sua vicina di concederle "un passo necessario dietro piena indennità".

Naturalmente è anche possibile che il suo fondo abbia un collegamento, ma che questo non sia molto adatto per i viaggi da e per il cantiere. In questo caso è opportuno dare un'occhiata alle basi legali cantonali. Queste possono - ma non devono - prevedere altri diritti di passo, ovvero consentire i viaggi verso un cantiere.

Lei deve versare un'indennità sia per un passo necessario sia per un diritto di passo di cantiere: da un lato, per l'uso di beni altrui e, dall'altro, per eventuali danni causati dai veicoli da cantiere.