Curatela

Prima della curatela

Il padre di Ida, Guy, è sposato e si sente sempre meno a suo agio con la vita di tutti i giorni. Come può Ida sostenere/far sostenere suo padre?


Sostegno fornito dalla famiglia / servizi non ufficiali

In assenza di un mandato precauzionale valido e applicabile e/o di direttive del paziente, l’autorità di protezione degli adulti verifica nel momento in cui viene a conoscenza della perdita della capacità di discernimento di Guy se, grazie alla sua famiglia, ad una persona a lui vicina oppure a servizi privati o pubblici, può ricevere un sostegno adeguato.

La moglie di Guy ha per legge un diritto di rappresentanza fintanto che vive in comunione domestica con lui o gli presta di persona regolare assistenza. Il diritto di rappresentanza riguarda in particolare la regolamentazione della assistenza giornaliera. Se gli interessi della persona incapace di discernimento sono esposti a pericolo o non sono più salvaguardati, l'autorità di protezione degli adulti, revoca in tutto o in parte i poteri di rappresentanza del coniuge o del partner registrato. Qualora Guy vivesse in unione domestica registrata, si applicherebbero le stesse disposizioni.

L’autorità di protezione degli adulti chiarisce i fatti per verificare se il sostegno non ufficiale è sufficiente. L'onere che sopportano i congiunti e i terzi e la loro protezione devono essere considerati.


Il documento è stato utile?