Sextorsion

Trattare la Sextortion

Nonostante tutte le precauzioni Ben è confrontato con una Sextortion. Cosa può fare?


Fake Sextorsion

Se Ben riceve un'e-mail, nella quale il mittente anonimo lo minaccia con la pubblicazione di immagini compromettenti senza prova della loro reale esistenza, dovrebbe:

  • prima di tutto eliminare la posta non letta. Se continua ad aprire la posta, non cliccare su link o allegati;
  • con
    • l'indirizzo e-mail privato segnalare la posta spam al provider
    • l'indirizzo e-mail professionale del suo datore di lavoro segnalare la posta spam in modo che il datore di lavoro o il dipartimento IT possa adottare le misure necessarie;
  • non pagare. Se lo fa, il mittente sa che il suo indirizzo e-mail è effettivamente attivo e che ha paura della pubblicazione. Il mittente avanzerà probabilmente ulteriori richieste;
  • inoltrare la posta a reports@stop-sextortion.ch ;
  • presentare una denuncia alla polizia se Ben ha trasferito denaro (cf. Via legale).

Il documento è stato utile?