In viaggio

La Guardia di Finanza può sequestrare un'auto straniera?

Sì, se lei non può dimostrare che può usare la macchina. Ad esempio se lei viaggia con l'auto di sua madre e non è in grado di dimostrare il suo consenso.

É compito della Guardia di Finanza garantire che sulle strade italiane non circolino auto di contrabbando o rubate.

Autorizzazione salva spiacevoli sorprese

Per evitare altre sorprese del genere, prima di un viaggio all’estero con un’automobile di terzi bisognerebbe sempre farsi rilasciare un’autorizzazione per l’utilizzo del veicolo. L’apposito formulario è scaricabile sul sito del TCS.

Attenzione con la residenza in Italia

Attenzione: se ha il domicilio in Italia e il veicolo di sua madre è immatricolato in Svizzera, lei non può recarsi in Italia con questo veicolo prima di averlo sdoganato e dichiarato al fisco. Se non lo fa, rischia una multa oppure altre sanzioni penali.