Consumo & Internet

Posso disdire anticipatamente il mio abbonamento fitness se trasloco?

Di principio sì. Se lei trasloca così lontano che non può più allenarsi nella sua palestra, questo è un motivo importante che le consente di rescindere il contratto anticipatamente.

L'abbonamento fitness è un rapporto di durata. In linea di principio lei può disdirlo anticipatamente per un motivo importante. Il modo più semplice per farlo è se le condizioni generali contrattuali elencano i "motivi importanti" e riconoscono la partenza come un motivo importante. Lei è vincolata da eventuali termini di disdetta previsti, solo se il suo trasferimento era prevedibile e lei ha avuto abbastanza tempo per informare la palestra in anticipo. Se lei ha perso questo termine, può ancora presentare un successore - se questi riprende il suo contratto tale e quale, la palestra deve liberarla dal contratto senza termine.

Partenza come motivo importante

Anche se le condizioni generali contrattuali escludono categoricamente la risoluzione anticipata, c'è ancora una via d'uscita per lei: se lei può dimostrare che il mantenimento del contratto non è ragionevole per lei, lei può recedere anticipatamente dal contratto. Il mantenimento del contratto, nonostante non le sia più possibile allenarsi a causa della distanza dalla palestra del nuovo luogo di residenza, è di solito inesigibile e dà diritto alla risoluzione anticipata del contratto. Anche in questo caso è possibile recedere dal contratto senza preavviso solo se il trasloco è stato una sorpresa anche per lei e non ha avuto la possibilità di informare la palestra in anticipo. Se il contratto dura solo poche settimane, sarà difficile far valere la risoluzione senza preavviso.

L'abuso di diritto non è protetto

Il diritto di disdire anticipatamente un abbonamento fitness per motivi importanti non è assoluto. Se lei ha disdetto un abbonamento fitness sapendo chiaramente che presto si sarebbe trasferita lontano, lei è vincolata al contratto: la legge non protegge l'abuso di diritto.