Disdetta dell’appartamento in locazione

Via legale

Ben e Zoé non erano d'accordo con la padrona di casa e si sono ritrovati in tribunale. Cosa devono considerare?


Procedura in materia di diritto di locazione

Stato di fatto

Nei procedimenti in materia di diritto di locazione, le parti possono far chiarire le questioni relative al diritto di locazione. Ad esempio, se la disdetta era valida.

Procedimento

La procedura in materia di locazione inizia generalmente con una procedura di conciliazione (cf. Termini&formalità). Se questa non ha successo, l'inquilino o la locatrice possono adire il tribunale. A seconda del cantone, può essere competente un tribunale ordinario o un tribunale speciale per le locazioni. Se l'importo della controversia supera i 100'000 franchi svizzeri, le parti possono, di comune accordo, rinunciare alla procedura di conciliazione e presentare direttamente un’istanza. Se una parte non è d'accordo con la decisione di primo grado, può presentare ricorso.

Costi

La procedura di conciliazione è gratuita. Di norma, il tribunale non addebita spese giudiziarie fino a un valore della controversia di CHF 30'000.-, ma la parte soccombente deve pagare un indennizzo in base alle tariffe cantonali.

Il tribunale può discostarsi da questi principi, in particolare se una parte conduce con temerarietà la causa o se il risultato è iniquo. Chiunque causi spese processuali non necessarie deve pagarle. I Cantoni possono prevedere disposizioni più generose per le parti. (cf. anche Tema del mese relativo ai costi di traduzione)


Il documento è stato utile?