Abitare

COVID-19: Devo pagare la pigione entro i termini nonostante la pandemia?

Sì. Altrimenti, il locatore può fissarle per scritto un termine per il pagamento e avvertirla che, scaduto infruttuosamente questo termine, il rapporto di locazione sarà disdetto con un preavviso di 30 giorni per la fine di un mese.

Tuttavia, se lei non è in grado di pagare l'affitto a causa delle misure adottate del Consiglio Federale per combattere il coronavirus, il proprietario di casa deve concederle 90 giorni per pagare l'affitto invece dei 30 giorni che si applicherebbero normalmente. Come per le normali notifiche di disdetta, se si vive con il coniuge o il partner registrato, la notifica per iscritto va inviata separatamente ad entrambi.

Se non si procede al pagamento della pigione entro questo termine, il proprietario può rescindere il contratto di locazione con un preavviso di 30 giorni alla fine del mese. Se la padrona di casa ha rescisso il contratto d'affitto prima della scadenza dei 90 giorni di pagamento, la disdetta non è valida.

Questa regola si applica alle pigioni che erano in scadenza tra il 13 marzo 2020 e il 31 maggio 2020.

Per ulteriori informazioni, vedere "Covid-19 FAQ".

(Stato: 1° giugno 2020)