Abitare

La padrona di casa può impedirmi di tenere un porcellino d’India?

No, la padrona di casa deve consentire il possesso di un piccolo animale, come il porcellino d’India, anche se escluso nel contratto di locazione o nel regolamento della casa.

Nondimeno, l'inquilino che possiede un piccolo animale sostanzialmente non problematico, come un porcellino d'India è tenuto ad utilizzare l'appartamento con cura. Al momento del trasloco, è necessario restituire l'appartamento in condizioni conformi al contratto d’uso. Se, ad esempio, lascia correre liberamente il porcellino d’India e questo danneggia l'appartamento, la padrona di casa le presenterà il conto al più tardi al momento del trasloco. La locatrice non può però aumentare preventivamente l'affitto per poter pagare i costi di eventuali danni futuri.

Dovere di diligenza

Lei è inoltre tenuto a mostrare considerazione per i residenti e i vicini di casa. Ad esempio, la sua padrona di casa non è tenuta ad accettare che lei custodisca nell'appartamento un'intera colonia di porcellini d'India, che a causa di odori e rumori arrechino disturbo ai residenti degli appartamenti vicini.