Famiglia

Mio figlio può esibirsi con la Guggen a tarda notte?

Finché suo figlio minorenne non viene pagato per le sue prestazioni, non vi è nulla in contrario, almeno in termini di diritto del lavoro.

Tuttavia, in qualità di genitore detentore dell’autorità parentale, lei rimane responsabile del benessere del figlio. Inoltre l'organizzatrice tramite l’ordine interno o la polizia tramite i regolamenti di polizia potrebbero mettere i bastoni tra le ruote a suo figlio.

Nessuna regolamentazione legale per il volontariato

Le disposizioni di diritto del lavoro per la tutela dei bambini e dei giovani si applicano solo se suo figlio riceve un salario per le sue prestazioni. Ciò non dovrebbe di regola accadere. In caso contrario, si applicano i seguenti principi: suo figlio può esibirsi a pagamento con una Guggen, a condizione che quest‘attività non abbia ripercussioni negative per la sua salute, la sua sicurezza, come anche per il suo sviluppo fisico e mentale e che le prestazioni non pregiudichino la frequenza scolastica o il suo rendimento.

Responsabilità genitoriale per il bene del figlio

In qualità di genitore detentore dell'autorità parentale lei è responsabile di garantire che suo figlio stia bene. Nel decidere se lasciare che suo figlio suoni a tarda notte, lei può orientarsi secondo i principi della tutela del lavoro giovanile: se lo spettacolo a tarda sera non influisce sulla salute, la sicurezza, lo sviluppo o il rendimento scolastico, non c'è fondamentalmente nulla che impedisca a suo figlio di esibirsi a tarda notte in una Guggen.

Diritto interno dell'organizzatrice

L'organizzatrice nell'esercizio del suo diritto interno, può escludere suo figlio da una rappresentazione, in quanto determina chi può essere presente sul posto. Per l'organizzatrice un simile divieto di accesso per i bambini e i giovani può avere un senso in particolare per motivi di tutela dei giovani: in particolare l'organizzatrice riduce il rischio di una multa per inosservanza del divieto legale di vendita.

Regolamento comunale di polizia

Anche il regolamento comunale di polizia dev'essere rispettato, se prevede un divieto di uscita di notte per i giovani. Anche se la costituzionalità di questo divieto d'uscita è controversa, può evitare inconvenienti, riaccompagnando suo figlio a casa.

(cf. Devo accompagnare mia figlia 15enne al Festival Open Air?