Abitare

Posso mettere in affitto il mio appartamento su AirBnb durante le mie vacanze?

Dipende. A seconda della circostanza, può. L‘affitto tramite AirBnB è una forma di subaffitto. E’ consentito purché vengano rispettate determinate regole.

Informare la proprietaria di casa

È necessario innanzitutto informare la sua proprietaria che si desidera subaffittare l'appartamento tramite AirBnB. Non bisogna informare la sua proprietaria di ogni singolo ospite di AirBnB. Tuttavia, è necessario informarla sulle condizioni alle quali si intende offrire l'appartamento.

Rifiuto delle condizioni di sublocazione

La proprietaria può rifiutare le condizioni di sublocazione se esse risultano essere lesive per lui o per gli altri inquilini. Se è questo il caso, dipenderà molto dal tipo di appartamento. Se si vive, ad esempio, in un'area a traffico limitato con numerosi bambini, la proprietaria può rifiutare la sublocazione tramite AirBnB se il volume di traffico previsto è troppo elevato. La proprietaria può anche rifiutare le condizioni di subaffitto se si richiede un prezzo esagerato per il proprio appartamento. Lei non è infatti autorizzato a realizzare un profitto subaffittando l’appartamento. Se questo avviene, è da ritenersi abusivo e la proprietaria avrà il diritto di rilevare il profitto ottenuto.

Obbligo di segnalazione per ospiti stranieri

Inoltre, non sarà unicamente laproprietaria a interessarsi ai vostri programmi con AirBnB. Se si alloggiano ospiti con passaporto straniero, lei deve segnalarli alla polizia locale: La legge sugli stranieri prevede l'obbligo di registrazione per gli ospiti stranieri. Questo obbligo vale non solo per le strutture professionali, ma anche per le persone che alloggiano solo saltuariamente ospiti a pagamento.

Non dimenticare la tassa di soggiorno

Il fatto di alloggiare ospiti a pagamento, è anche di interesse per le associazioni turistiche locali: se e come i vostri ospiti devono pagare la tassa di soggiorno dipende dal cantone in cui si trova il vostro appartamento. In alcuni Cantoni le tasse di soggiorno sono addirittura regolamentate dai Comuni. Nei cantoni di Zugo, Basilea Città, Basilea Campagna, Sciaffusa e Zurigo AirBnB riscuote le tasse di soggiorno direttamente dagli ospiti e poi le inoltra. AirBnB sta attualmente conducendo trattative con altri Cantoni e Comuni, in merito alla riscossione automatica delle tasse.

(Data: 20.02.2020)