In viaggio

Sto per emigrare. Posso farmi versare il mio fondo pensione?

Sì, ma l'importo del pagamento dipende dal luogo in cui ci si trasferirà.

In caso di partenza definitiva dalla Svizzera potete farvi versare la cassa pensioni. Se siete sposati o vivete in un'unione domestica registrata, per ricevere la rendita è necessario il consenso scritto del vostro coniuge o partner. Dovete anche essere in grado di dimostrare che intendete effettivamente emigrare.

Differenze a seconda del paese di emigrazione

Se emigrate in un paese che non è né membro dell'UE né dell'AELS, potete farvi versare l'intero importo risparmiato. Lo stesso vale se vi trasferite in un Paese membro dell'UE o dell'AELS e non siete assicurati obbligatoriamente per i rischi di vecchiaia, decesso e invalidità. Se invece siete assicurati obbligatoriamente in uno Stato dell'UE o dell'AELS, potete farvi versare solo la parte extra obbligatoria del vostro patrimonio previdenziale. Avete una parte complementare se la vostra cassa pensioni assicura stipendi inferiori a 21 330 e superiori a 85 320 franchi e voi guadagnate un salario corrispondente.

Risparmiare le tasse

Se vi stabilite all'estero e ritirate il vostro patrimonio della cassa pensioni solo in un secondo tempo, evitate l'imposta sul versamento del capitale in Svizzera. Dovrete quindi pagare una ritenuta alla fonte. Da un lato, tuttavia, questa tassa è di solito inferiore all'imposta sul versamento del capitale e dall'altro si può richiedere il rimborso dell'imposta a seconda del paese di emigrazione (cfr. Autorità).