in viaggio

Volo economico: devo pagare un supplemento se non effettuo il volo di ritorno?

Secondo la compagnia aerea di regola sì, secondo le organizzazioni dei consumatori no. Finora nessun tribunale svizzero si è occupato di questa questione.

Le compagnie aeree stabiliscono generalmente nelle loro condizioni di trasporto che la passeggera deve imbarcarsi completamente sui voli prenotati e nell'ordine prenotato. In caso contrario, si considera un "no-show" e la compagnia aerea si riserva nelle sue condizioni generali di contratto il diritto di aggiungere un supplemento al prezzo del biglietto originale.

La regola del "no-show" può essere abusiva

Spesso è più economico prenotare un volo di andata e ritorno, che un semplice volo di andata. Se la compagnia aerea stabilisce nelle sue condizioni generali che la mancata presentazione dà diritto ad una successiva penale, può violare la legge federale contro la concorrenza sleale: questa legge stabilisce che agisce in modo sleale chiunque utilizza condizioni generali che stabiliscono a detrimento dei consumatori uno squilibrio tra gli obblighi e i diritti contrattuali.

Nessuna sentenza svizzera

Se lei ha una richiesta di supplemento di una compagnia aerea, lei può sostenere nei confronti della compagnia aerea che la corrispondente clausola delle condizioni generali è abusiva e il contratto su questo punto è nullo, per cui lei non deve pagare la penale. Tuttavia nessun tribunale svizzero ha ancora stabilito che una simile clausola di "no-show" nelle condizioni generali di contratto è effettivamente abusiva.

Annuncio

Se per lei è troppo rischioso non pagare la penale per mancanza di giurisprudenza, in alternativa lei può presentare reclamo alla Segreteria di Stato dell'economia SECO.