Famiglia

Mi è permesso di seguire una formazione continua durante il congedo di maternità?

Sì, ma non è necessario.

Lei non può essere impiegata nelle otto settimane dopo la nascita di suo figlio, e per 16 settimane dopo la nascita di suo figlio potrà lavorare ma solo con il suo consenso. Durante questo primo periodo, il suo capo non può quindi chiederle di partecipare a corsi di perfezionamento obbligatori o richiesti dalla legge (cfr. sopra). Se si partecipa alla formazione continua dopo la scadenza delle otto settimane, questo è ammissibile. Tuttavia, perderà il suo diritto all'indennità di maternità e il suo capo dovrà pagarle di nuovo il suo regolare stipendio dal momento in cui inizierà la formazione.

Durante il congedo di maternità, può continuare volontariamente la sua formazione in qualsiasi momento. Se il suo congedo di maternità dura contrattualmente più delle 14 settimane prescritte dalla legge, deve discutere con il suo datore di lavoro se può usare il congedo di maternità prolungato per un'ulteriore formazione. Questo è particolarmente importante nel caso di un corso di formazione continua intensivo.