Powered by Touring Club Suisse

Salute

Chi è responsabile se mi rompo una gamba su un marciapiede ghiacciato?

In primo luogo, in Svizzera, l'assicurazione a seguito di infortuni è in principio obbligatoria, sia l’assicurazione contro gli infortuni che l’assicurazione malattia. Esenti da questo obbligo sono persone indipendenti domiciliate in Svizzera, che possono scegliere liberamente se assicurarsi o meno. Dopo l'infortunio lei ha la garanzia che il suo assicuratore contro gli infortuni debba fornire almeno la copertura assicurativa prevista dalla legge sull'assicurazione contro gli infortuni.

Tuttavia, la sua assicurazione contro gli infortuni può eventualmente fare regresso nei confronti del proprietario dell'opera. Un marciapiede è di regola ubicato su suolo pubblico, quindi il proprietario dell’opera è una comunità. (per un marciapiede sulla proprietà privata, vedere “Abitare”).

Quest’ultima è responsabile che non venga arrecato danno ad alcuno che utilizzi il marciapiede conformemente alla sua destinazione. Il comune deve pertanto fornire il servizio invernale, quindi per esempio spargere il sale, la ghiaia e sgomberare la neve. Tuttavia, come afferma il Tribunale federale, la spesa della comunità per il servizio stradale invernale deve mantenersi in una proporzione ragionevole con le sue risorse e le altre spese. Di conseguenza, è consentito un servizio invernale limitato. Inoltre, la comunità può partire dal presupposto che si indossino scarpe invernali e che non si portino i tacchi alti sul ghiaccio.